Servizi online della Protezione Civile

Servizio Peweb (PEWEB)

10/11/2014

 

La normativa nazionale di Protezione Civile assegna al Comune un ruolo da protagonista in tutte le attività di protezione civile previsione, prevenzione, soccorso e superamento dell'emergenza.

In caso di calamità sul suo territorio, il Sindaco, quale Autorità di Protezione Civile deve gestire in modo rapido i servizi di soccorso, nonché coordinare l'impiego di tutte le forze disponibili presenti.

Per un corretto espletamento di tali competenze il Comune ha il dovere di dotarsi di una Struttura di Protezione civile (L.225/1992) e anche di un Piano di Emergenza Comunale (L. 100/2012). Una delle fasi di maggiore importanza nella redazione del Piano Comunale di Protezione Civile è costituito dalla raccolta di dati (posizione e caratteristiche funzionali) riguardanti le strutture e le infrastrutture presenti sul territorio comunale.

Questo lavoro può sfruttare le potenzialità fornite dai moderni sistemi informativi territoriali per la raccolta di dati sul campo.

A questo proposito Regione Lombardia ho fornito ai Comuni un database relazionato a sistemi GIS per la raccolta e archiviazione dei dati, alla scala di dettaglio 1:10.000, che prendono il nome di "oggetti del territorio comunale": si tratta dell'applicativo PeWEB, sviluppato da Lombardia Informatica S.p.a., strumento atto a favorire l'attività di pianificazione dell'emergenza comunale e a gestire l'emergenza in modo efficace e tempestivo, attraverso la condivisione dei dati contenuti nel piano, tra gli attori che collaborano negli interventi di prevenzione e soccorso.

I dati inseriti nel PEWEB in visione a tuttii Comuni sono:

- aree a rischio, ossia porzioni di territorio dove può verificarsi l'evento calamitoso;

- strutture strategiche (sedi istituzionali, sedi di centri di gestione dell'emergenza, sedi di strutture operative, strutture di stoccaggio materiali, strutture di emergenza);

- superfici strategiche (aree di assistenza alla popolazione, aree per la gestione dell'emergenza);

- infrastrutture viabilistiche (infrastruttura a supporto della viabilità di interesse per i piani di emergenza: gallerie, sottopassi, tombotti, passaggi a livello, cavalcavia, viadotti e ponti);

- punti di accessibilità (strutture cardine per la movimentazione di mezzi , materiali e persone: piazzole di atterraggio degli elicotteri, porti, stazioni metropolitane, stazioni autobus o tram, stazioni ferroviarie, aeroporti, eliporti, funivie, porti).

Oltre a questi dati possono essere caricati ulteriori documenti di dettaglio tra cui, la relazione di piano, la rubrica UCL, le cartografie degli scenari di rischio e il modello di intervento differenziato per ogni fase di allertamento.

L'idea di questo applicativo è altresì quello di stimolare chi redige il Piano di Emergenza nel renderlo semplice, flessibile e operativo e in grado di rispondere alle domande:

1) Cosa può accadere sul territorio?
2) Dove andare in caso di emergenza?
3) Chi interviene e con quali risorse?
4) Come intervenire?

 


Allegati PEWeb

  Manuale Utente PEWeb

 

  Codifica Entità PEWeb

 

 

Con il nuovo PEWeb è stata modificata la struttura del file XML che è necessario per il caricamento dei dati tramite file ZIP esterno (di seguito i nuovi modelli aggiornati) e il sistema di proiezione che non deve essere più Gauss-Boaga ma WGS84

 

  Nuovi modelli Shapefile e XML per il caricamento dei dati tramite ZIP esterno


Contatti e informazioni per PEWeb

Per informazioni di carattere generale:

 

Antonella Belloni

P.O. (Posizione Organizzativa) Pianificazione dell'emergenza  della Direzione Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione U.O. (Unità Organizzativa) Protezione Civile

Piazza Città di Lombardia, 1 - 20124 Milano MI

Tel. 02.6765.7331, e-mail: antonella_belloni@regione.lombardia.it

 

Claudia Zuliani

Funzionario dell'Unità Operativa Pianificazione dell'emergenza

Tel. 02 67652471 – e-mail: claudia_zuliani@regione.lombardia.it

 

Paolo Filippo Bertolone

Funzionario dell'Unità Operativa Pianificazione dell'emergenza

Tel. 02 67653160 – e-mail: paolo.bertolone@regione.lombardia.it

 

Robert Ribaudo

Funzionario dell'Unità Operativa Pianificazione dell'emergenza

Tel. 02 67650313 – e-mail: robert_ribaudo@regione.lombardia.it

 
 

Per l'accreditamento o per accedere al servizio PEWEB seleziona il seguente link:

             registrati o accedi

 

Per informazioni di carattere tecnico/informatico:

 

·  02 39331187 da lunedì a venerdì (orario: 9:00 – 13:00; 14:00 – 17:00)

·  casella di posta elettronica ass_peweb@lispa.it